Pages Navigation Menu

Racconti dall’Estonia e prospettive future

il 18 ottobre, festa di San Luca, a Sammartini i partecipanti al Progetto Europeo per il dialogo interculturale al servizio delle parrocchie e delle comunità rurali che hanno fatto visita a Tallinn in Estonia, hanno raccontato il loro viaggio.
L’occasione è stata propizia per fare un bilancio di questa prima tappa di esperienza che, Carla Cavallini, responsabile del progetto, ha giudicato molto positiva.
Sono stati presentati i gruppi delle altre quattro nazioni: Romania, Bulgaria, Norvegia, Estonia.
È stata descritta la realtà sociale e religiosa del Paese ospitante, con particolare riferimento a persone e luoghi più significativi, come per esempio l’interessante presenza di una minoranza cattolica molto attiva, ben rappresentata da un sacerdote di origine italiana.
Il tutto è stato accompagnato da una cospicua rassegna fotografica.
Intanto si sta preparando il secondo gruppo di delegati sammartinesi che voleranno verso la Romania nel prossimo novembre.
La serata si è gioiosamente conclusa con vino e caldarroste.

Tag:, , , ,

«

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.