Pages Navigation Menu

“Proclamate il Vangelo ad ogni creatura” – evento ecumenico c/o la Parrocchia S.Antonio da Padova a la Dozza del 20 gennaio 2018

Nel contesto della Cinquantesima settimana di preghiera per l’unità dei cristiani e in rapporto al tema della centralità della Parola di Dio nella vita cristiana proposto dalla Chiesa cattolica bolognese, sabato 20 gennaio 2018 si è svolto a Bologna presso la parrocchia cattolica di S. Antonio da Padova a la Dozza un evento ecumenico organizzato dall’Associazione Icona e dalle Famiglie della Visitazione, che è iniziato alle 18 con la proclamazione per intero del Vangelo secondo Marco e si è concluso con un incontro serale (dalle 21 alle 23) con due relatori, un ortodosso e un cattolico, che ci hanno parlato della Parola di Dio nella vita delle Chiese.

La prima relazione, con titolo: «La Parola di Dio nell’Ortodossia», è stata sviluppata dall’Igumeno Padre Andrea Wade, Superiore del Priorato di San Mamante; Rettore della Parrocchia della Natività della Madre di Dio (Pistoia); Rettore della Parrocchia di San Nicola (Alessandria).

La seconda relazione, con titolo: «La riscoperta della Lectio Divina nella Chiesa Cattolica» è stata tenuta da don Francesco Scimè, Fratello delle Famiglie della Visitazione; presbitero diocesano della Chiesa di Bologna; Parroco a Sammartini, Ronchi, Bolognina e Caselle; Direttore dell’Ufficio diocesano di pastorale della salute; Incaricato diocesano per la pastorale della salute della Regione Emilia Romagna.

Di seguito pubblichiamo le registrazioni audio dei vari interventi (suddivisi per sezioni), mentre cliccando qui potete accedere al file mp3 globale dell’intera serata (112′ – 13Mb) :

1) Giancarlo Pellegrini (presidente dell’Associaz. Icona) – presentazione

2) Giovanni Silvagni   – saluti dell’Arcivescovo Matteo Zuppi

3) Andrea Wade – relazione

4) Francesco Scime’ – relazione

5) conversazione

6) Giancarlo Pellegrini  – conclusioni

Infine riportiamo la proclamazione cantata di Padre Andrea Wade di una parte del Vangelo di Marco

 

 

Tag:, , , , , ,

«

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *