Pages Navigation Menu

Presentazione del libro “La pace instabile”

Romano Prodi-Giovanni NicoliniPresentazione del libro “La pace instabile”.
Dialogo tra Romano Prodi e don Giovanni Nicolini
a cura di Matteo Gandini e Cristina Spallanzani

Registrazione audio (mp3-117′) dell’incontro tenutosi il 18 marzo 2014 alle ore 20,30 del presso la parrocchia Sant’Antonio da Padova in via della Dozza n.5/2 a Bologna.

Il Presidente Romano Prodi e Don Giovanni Nicolini, insieme ai curatori del libro Matteo Gandini e Cristina Spallanzani, riparlano di pace grazie alla pubblicazione del dialogo avvenuto nell’estate del 2011 tra Romano Prodi e don Giovanni Nicolini.
Nonostante siano passati alcuni anni le domande che animarono quella serata restano tutte aperte e in piedi.

image1L’attualità del volume è drammatica: la situazione in Crimea, la guerra in Siria, l’Europa politicamente frammentata, la perdurante instabilità della politica italiana. Perché succedono queste cose? Quale ruolo può avere ognuno di noi?
Lo sguardo sul ruolo e le responsabilità della politica affidati a Romano Prodi, lo sguardo sul ruolo che può avere la Chiesa di Don giovanni Nicolini, grazie anche alla novità di Papa Francesco, in che misura impegnano e inchiodano le responsabilità di ognuno di noi rispetto alla pace che se instabile mette a rischio tutti?
Il Presidente Romano Prodi e Don Giovanni Nicolini condividono alcune chiavi di lettura interessanti e stimolanti, per chi crede in Dio e per chi non ci crede.
Per chi crede nelle parole di M.L.King “non ho paura della azioni dei violenti ma del silenzio degli onesti”.

Segnaliamo l’articolo apparso oggi 14 marzo 2014 sul quotidiano “Avvenire”: un bel segno di una chiesa italiana ancora intenzionata a porsi delle domande: Scarica file PDF dell’articolo di Avvenire.

Tag:, , , , ,

«

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.