Pages Navigation Menu

sessione quaresimale 2008

Tema: ” Che cosa è l’ecumenismo?

L’idea di interrogarci sull’ecumenismo è stata espressa nell’ultima assemblea parrocchiale, nella quale abbiamo anche deciso di interrogarci su che cosa ha veramente detto d. Giuseppe Dossetti nell’Introduzione al libro di mons. Luciano Gherardi sulle Querce di Monte Sole (la cosiddetta strage di Marzabotto). Dopo dunque aver sentito nei Giovedì della Dozza prima e dopo Natale alcune persone che, con competenze varie, hanno risposto sulla posizione teologica di d. Giuseppe, ci dedichiamo ora, nei Giovedì della Dozza del tempo quaresimale, al tema dell’ecumenismo, molto caro allo stesso d. Giuseppe, e perciò alla sua e alla nostra famiglia.
Il Papa Benedetto XVI più volte, in questi primi anni del suo pontificato, ha pubblicamente ed ufficialmente affermato che quella ecumenica è in cima alle sue preoccupazioni per le Chiese del nostro tempo. Anche il nostro arcivescovo Carlo in diverse occasioni ha avuto modo di esprimere il suo desiderio di comunione fattiva con i cristiani di altre Chiese.
Ci è sembrato pertanto doveroso avviare un percorso di conoscenza dell’ecumenismo organizzato in sei incontri, dando la parola a persone qualificate della nostra Chiesa di Bologna. Anzitutto al prof. Enrico Morini, diacono della parrocchia del S. Cuore e presidente della Commissione diocesana sull’ecumenismo. In secondo luogo a mons. Alberto Di Chio, presbitero e delegato arcivescovile della stessa Commissione. Il prof. Morini e mons. Di Chio apriranno e chiuderanno la serie dei nostri incontri. Negli incontri centrali del nostro percorso avremo l’onore di ascoltare tre persone competenti sul nostro argomento: il dott. Guido Mocellin, caporedattore del Regno Documenti (EDB); P. Carlo Dallari, docente di Teologia dogmatica ed Ecumenismo presso lo Studio teologico S. Antonio di Bologna affiliato alla Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna; Roberto Ridolfi, responsabile del Gruppo di Bologna del Segretariato attività ecumeniche.
Pensiamo che la coincidenza di questo percorso di conoscenza dell’ecumenismo con il tempo quaresimale indichi in modo significativo il desiderio di sincera conversione, personale e comunitaria, che dovrebbe animare coloro che potranno partecipare ai nostri incontri ed anche quanti, non potendo essere fisicamente presenti, avranno la benevolenza di accompagnarci.

.  

Morini-DiChio

7 febbraio 2008 Introduzione all’ecumenismo: storia, teologia, spiritualità Mons. Alberto Di Chio, incaricato della diocesi di Bologna per l’ecumenismo Prof. Enrico Morini, diacono, presidente della Commissione diocesana per l’Ecumenismo
.  

14 febbraio 2008
Le Chiese d’oriente
Prof. Enrico Morini, diacono, presidente della Commissione diocesana per l’Ecumenismo
.  

Giuseppe Scimè-Guido Mocellin

21 febbraio 2008
I dialoghi con le Chiese d’oriente
Dott. Guido Mocellin, caporedattore del Regno Documenti (EDB)
audio file mp3 (1h23′) 

pdf file (relazione)

.Carlo Dallari
28 febbraio 2008
Le Chiese d’occidente
P. Carlo Dallari, docente di Teologia dogmatica ed Ecumenismo presso lo Studio teologico S. Antonio di Bologna affiliato alla Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna
audio file mp3 (1h21′) 

pdf file (relazione)

.  

d.Giovanni e Roberto Ridolfi

6 marzo 2008
I dialoghi con le Chiese d’occidente
Roberto Ridolfi, responsabile del Gruppo di Bologna del Segretariato attività ecumeniche (SAE)
.  

Giuseppe-Morini-DiChio

13 marzo 2008
Noi e l’ecumenismo: indicazioni e suggerimenti pratici
Mons. Alberto Di Chio, incaricato della diocesi di Bologna per l’ecumenismo
Prof. Enrico Morini, diacono, presidente della Commissione diocesana per l’Ecumenismo