Pages Navigation Menu

Isaia 50,1-3

1 Dice il Signore: «Dov’è il documento di ripudio di vostra madre, con cui l’ho scacciata? Oppure a quale dei miei creditori io vi ho venduti? Ecco, per le vostre iniquità siete stati venduti, per le vostre colpe è stata scacciata vostra madre. 2 Per quale motivo non c’è nessuno, ora che sono venuto? Perché, ora che chiamo, nessuno risponde? È forse la mia mano troppo corta per riscattare oppure io non ho la forza per liberare? Ecco, con una minaccia prosciugo il mare, faccio dei fiumi un deserto. I loro pesci, per mancanza d’acqua, restano all’asciutto, muoiono di sete. 3 Rivesto i cieli di oscurità, do loro un sacco per mantello».

Tag:,

«

One Comment

  1. Mi sembra molto importante aver chiaro che Dio è assolutamente estraneo da ogni giustificazione di provvedimenti come il ripudio o la vendita di esseri umani (ver.1)!
    Vicende e realtà come queste sono la conseguenza amara ed inevitabile del male e dell’iniquità che domina la realtà umana dominata dal male e dalla morte: “Per le vostre iniquità siete stati venduti, per le vostre colpe è stata scacciata vostra madre”!!
    Ora Dio ci dice di essere venuto! Dunque, “per quale motivo non c’è nessuno?…perché, ora che chiamo, nessuno risponde? (ver.2).
    Dio non è “di mano troppo corta per riscattare”, oppure non ha “la forza per liberare”!
    Dio è assolutamente forte per fare ciò che vuole! E vuole il nostro bene!
    Dio ti benedica! Giovanni e Francesco.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.