Pages Navigation Menu

Il Vaticano II a Bologna

Martedì 15 maggio alle ore 17,30 nella sede della Fondazione Giovanni XXIII in via S.Vitale, 114 – Bologna, è stato presentato il volume di Giampiero Forcesi: Il Vaticano II a Bologna
La riforma conciliare nella città di Lercaro e Dossetti

a cura di Enrico Galavotti e Giovanni Turbanti (Ed. Il Mulino).
(V. post della presentazione in Gennaio di quest’anno).
Sono intervenuti alla presentazione: Pierluigi Cervellati, Giuseppe Gervasio, mons. Giuseppe Stanzani, d. Fabrizio Mandreoli, Alberto Melloni, Giampiero Forcesi 1^ parteGiampiero Forcesi 2^ parte (cliccate sul nome per il video/audio del loro intervento)

Dalla quarta di copertina del volume:
Il cardinale Giacomo Lercaro (1891-1976) è stato arcivescovo di Bologna in una stagione tra le più complesse e stimolanti del ventesimo secolo: gli anni della ricostruzione e del «boom» economico, dell’agonia del centrismo e dell’apertura a sinistra, gli anni di John F. Kennedy e di Nikita Kruscev, delle censure a don Milani e del Concilio Vaticano II, gli anni della corsa allo spazio e della guerra in Vietnam. Un’epoca ricca di sfide in cui Lercaro, così come avverrà per l’intera chiesa cattolica, deve ripensarsi come vescovo per capire in che modo parlare alla comunità cristiana che gli è stata affidata. Così il Lercaro della lotta senza quartiere contro il comunismo e della ricerca dell’egemonia della cristianità, segnato a fuoco dal papato di Giovanni XXIII e dall’esperienza conciliare, si ripresenta alla sua città con un profilo diverso: la sua vigorosa proposta liturgica, le sue audaci proposte urbanistiche, l’uso delle ricerche sociologiche come strumento per approfondire la conoscenza della comunità civile, il dialogo iniziato con gli amministratori del Comune sino alla clamorosa concessione della cittadinanza onoraria sono gli strumenti e i segnali di questa svolta, che culmina nel progetto di riforma della diocesi secondo gli insegnamenti del Vaticano II e per la cui realizzazione chiama come primo collaboratore Giuseppe Dossetti.

Questo volume, intrecciando fonti d’archivio inedite e le testimonianze dei protagonisti di questa stagione, ricostruisce il percorso complesso ma straordinariamente fecondo compiuto da Lercaro a Bologna. L’audacia e la prudenza, le delusioni e le aspettative, le contraddizioni e gli slanci profetici, i successi e le battute d’arresto, sino al drammatico epilogo delle sue dimissioni nel 1968, vengono ripercorsi superando polemiche e semplificazioni e restituendoci finalmente il racconto di un’esperienza pastorale fondamentale per il cammino della chiesa bolognese: un’esperienza ormai consegnata alla storia, eppure ancora oggi di grande attualità.

 

Tag:, , , ,

«

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.