Pages Navigation Menu

Gruppo di Auto Mutuo Aiuto tra familiari di persone con problemi oncologici

Sabato scorso, 26 ottobre 2019, a Crevalcore è stato presentato un nuovo gruppo di  Auto Mutuo Aiuto per familiari di persone con problemi oncologici.

V. e/o scarica il volantino di presentazione dell’incontro di sabato 26 Ottobre 

Quando in una famiglia si impara che uno dei suoi componenti è ammalato di tumore spesso questo diventa “il problema” che assorbe e schiaccia tutta quella famiglia, i pensieri, le parole dette, quelle che non possono essere dette, le visite mediche, la chemioterapia, le quotidiane andate in farmacia. Per di più spesso tutto questo viene vissuto nella solitudine e nell’interruzione delle comunicazioni con parenti e amici.

La partecipazione di uno dei familiari a un gruppo di Auto Mutuo Aiuto può porre fine a questo isolamento, spesso alla vergogna, in un cammino di amicizia basato sulla reciprocità. Nel gruppo ognuno può parlare liberamente senza timore di essere giudicato; può trovare occasioni di confronto, condivisione e conforto che possono renderlo più sereno migliorando anche la vita di tutti i familiari. Può riprendere in mano la propria condizione, superando una posizione prevalentemente passiva. Stare insieme può fare tanto bene, può influenzare la percezione di una situazione; ce la può far vivere in modo diverso. Sostanzialmente non ce la cambia ma il nostro modo di vivere quella situazione può essere “alleggerito”.

V. e/o scarica il volantino con gorni di incontro, orari e luogo di ritrovo del nuovo gruppo AMA di Crevalcore

Ha condotto l’incontro Elena Romagnoli, facilitatrice del gruppo, presidente dell’associazione Terre d’AMA e coordinatrice dei gruppi della Pianura Ovest (Unione Intercomunale Terred’acqua).

Di seguito la registrazione audio del saluto di Marco Martelli, sindaco di Crevalcore, e di Maria Pia Roveri, Assessore alle politiche socio sanitarie.
REGISTRAZIONE audio sindaco Martelli (file mp3; 3,2 MB)

REGISTRAZIONE audio assessore M. Pia Roveri (file mp3; 7,4 MB)

In primo piano sono stati gli interventi di tre relatori: don Francesco Scimè, il dottor Roberto Maccaferri e la dott.ssa Daniela Demaria.

Don Francesco Scimè, -Parroco di Sammartini (Crevalcore), Direttore dell’ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute che ha dato la “spinta iniziale” alla formazione del nuovo gruppo. REGISTRAZIONE audio (file mp3; 21,3 MB)

Il dottor Roberto Maccaferri, Dirigente Medico di Oncologia presso l’Ospedale di san Giovanni in Persiceto, che ha favorito e sostenuto il crescere del gruppo in modo veramente “contagioso”.
REGISTRAZIONE audio (file mp3; 33,7 MB)

La Dott.ssa Daniela Demaria, dipendente dell’Azienda USL di Bologna e Responsabile del progetto “Gruppi di Auto Mutuo Aiuto, Area Metropolitana” che favorisce e facilita la vita dei gruppi. V. e/o scarica l’opuscolo con l’elenco dei quasi 100 gruppi già presenti.
REGISTRAZIONE audio (file mp3; 30,7 MB)

È seguita la Testimonianza di uno dei membri del gruppo, molto forte, emozionante ed esemplificativa della vita del gruppo, già attivo da qualche mese.

Ha dato un testimonianza anche Barbara Verasani (Assistente sociale del Comune di San Giovanni in Persiceto) che con il suo impegno personale ha dato un forte contributo alla nascita del gruppo.
REGISTRAZIONE audio (file mp3; 10,4 MB)

La dott. Elena Romagnoli ha poi dato una sua breve testimonianza e ha elencato i gruppi già presenti a Crevalcore/San Giovanni in Persiceto.
REGISTRAZIONE audio (file mp3; 3,2 MB)

  • Il primo gruppo formatosi nel nostro territorio è stato il gruppo LiberaMente, tra familiari di persone con deterioramento cognitivo. Aveva interrotto la sua attività ma ora sta per riprendere sulla spinta di cinque famiglie.
  • Gruppo L’Altalena, tra familiari di bambini e ragazzi con disabilità cognitiva, che si trova il secondo lunedì del mese, dalle 14:30 – Sede: Saletta nido “Bolzani” via Vecchi n. 183 Crevalcore
  • Gruppo Cat San Giovanni in Persiceto sulle dipendenze – Sede: Ospedale civile San Giovanni in Persiceto
  • Gruppo Aiutiamoci tra familiari di persone con disagio psichico – secondo lunedì del mese dalle 18:00 alle 19:30 – Sede: sala I, secondo piano – via Guardia Nazionale n.17
  • Gruppo Parlami Ascoltami tra familiari di persone con problematiche oncologiche – incontri quindicinali il martedì dalle 20:30 alle 22:00 – Sede: Centro diurno “Cavallini” – via Trombelli 63 – Crevalcore
  • Gruppo Andiamo Oltre tra donne operate al seno, incontri quindicinali il mercoledì dalle 18:00 alle 19:30 – Sede: Ospedale Civile – sala del Punto d’Ascolto – piano terra – San Giovanni in Persiceto
  • Gruppo Mai Più tra donne che hanno subito o subiscono violenza. Il luogo, il giorno e l’ora di ritrovo di questo gruppo non sono predeterminati proprio per la sua natura.
  • Gruppo Mowgli tra coppie che affrontano il percorso di pre- e post-adozione – Sede: sala I, secondo piano – via Guardia Nazionale numero 17 – San Giovanni in Persiceto
  • Gruppo Ingamba tra genitori di ragazzi con distrofia progressiva a San Giovanni in Persiceto. Questa malattia richiede molto spesso la presenza di persone accanto ai ragazzi per cui il punto di ritrovo è spesso a casa di una delle famiglie.

 

Don Francesco Scimè

Dott. Roberto Maccaferri

Dott.ssa Daniela Demaria

Tag:, , , , ,

«

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.