Pages Navigation Menu

Gigi Pedrazzi è tornato al Padre

BOLOGNA – Il nostro carissimo Gigi Pedrazzi ieri sera, 27 giugno 2017, ha celebrato la sua Pasqua. Il funerale sarà sabato 1 luglio 2017 alle ore 11, alla Parrocchia della Dozza (via della Dozza 5/2 40128, Bologna).

La camera ardente è aperta a Crevalcore (con ingresso da Viale Italia, di fianco alla chiesa), giovedì 29 giugno, dalle 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 19 e venerdì 30 giugno dalle 9 alle 12. La salma arriverà poi nella chiesa di Sant’Antonio da Padova dove sarà visitabile dalle 17.30 alle 21. Giovedì 29 giugno alle 20.30 nella Chiesa provvisoria di Crevalcore è in programma anche un momento di preghiera per ricordare Luigi Pedrazzi. La sepoltura sarà sabato alle ore 16 nel cimitero di Sammartini.

Nel commento alla lectio di oggi, dove leggiamo la parabola “Può forse un cieco guidare un altro cieco? Non cadranno tutti e due in un fosso?”, Giovanni ha scritto:

a poche ore dalla Pasqua del mio fratello e amico Luigi Pedrazzi, devo confessare che la consapevolezza mia e sua di essere ciechi in continua ricerca di luce, una cecità che sempre si ripresenta anche dopo aver ricevuto grandi e luminosi regali, ci ha sempre convinti che la luce non è mai un possesso, ma è sempre un dono“.

In un altro messaggio Giovanni ha scritto:

Fratelli carissimi, la Pasqua che il nostro Gigi ha celebrato poche ore fa mi coinvolge radicalmente e profondamente. La domanda che oggi il Vangelo di Luca propone al nostro cammino è stata per me e per Gigi di grande significato, perché la passione di pensiero e di azione che ci ha fatti incontrare e ci ha condotti insieme è stata la “lettura” poco ortodossa ma molto affascinante del versetto evangelico che accosta tra loro due ciechi, avvertendoli che un cieco non può guidare un altro cieco. Abbiamo avuto il regalo e la fortuna, credo molto per merito dell’anima luminosa e della vita splendida di don Giuseppe, di voler camminare vicini, invocando la luce che ognuno dei due sapeva di non avere per l’altro, ma di essere concordi in una incessante ricerca della luce, convinti che in realtà l’unica via per intravedere la luce è considerarsi sempre ciechi che cercano e invocano la luce. Oggi sono a ringraziare il Signore per questo compagno di viaggio appassionato di luce e quindi sempre in ricerca di essa. La sua partenza mi convince che anche per me è necessario dirmi disponibile per un ulteriore affidamento al Signore della luce.

Vogliamo raccogliere le fotografie di Gigi per farne una galleria. Potete mandarle a famigliedellavisitazione@gmail.com

GALLERIA FOTOGRAFICA

Qui di seguito, invece, pubblichiamo la registrazione audio dell’intera Messa esequiale
celebrata sabato 1 luglio 2017 nella Parrocchia della Dozza:

ALTRI CONTRIBUTI

Saluto introduttivo di Mons. Giovanni Silvagni alla messa esequiale di Luigi Pedrazzi (Parrocchia di S. Antonio di Padova alla Dozza – Bologna 1 luglio 2017): v. e/o scarica testo in formato pdf

Testo di Nicola Apano in ricordo di Luigi Pedrazziche chiesto dal portale www.c3dem.it: v. e/o scarica testo in formato pdf

Link al video youtube dell’intervento di Andrea De Maria per rendere omaggio a Luigi Pedrazzi alla Camera dei Deputati:
https://youtu.be/pKDwYrj5Vvg

Tag:, , ,

«

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *