Pages Navigation Menu

Ebrei 12,1-4

12 1 Anche noi dunque, circondati da tale moltitudine di testimoni, avendo deposto tutto ciò che è di peso e il peccato che ci assedia, corriamo con perseveranza nella corsa che ci sta davanti, 2 tenendo fisso lo sguardo su Gesù, colui che dà origine alla fede e la porta a compimento. Egli, di fronte alla gioia che gli era posta dinanzi, si sottopose alla croce, disprezzando il disonore, e siede alla destra del trono di Dio. 3 Pensate attentamente a colui che ha sopportato contro di sé una così grande ostilità dei peccatori, perché non vi stanchiate perdendovi d’animo. 4 Non avete ancora resistito fino al sangue nella lotta contro il peccato.

Tag:,

«

One Comment

  1. Oggi, finalmente, ci troviamo nella luminosità del pieno evento di salvezza universale, che è la presenza a noi di Gesù, “colui che dà origine alla fede e la porta a compimento” (ver.2)!

    Tutto quello che è avvenuto prima, per quanto interamente dedicato e generato da Lui e dalla sua opera di salvezza, è stato preparazione e profezia di quanto ora noi, e con noi tutta la creazione e tutta la storia, finalmente viviamo!

    La nostra vita è finalmente in piena comunione con Lui!

    Per questo ora noi “corriamo con perseveranza nella corsa che ci sta davanti” (ver.1).

    La nostra vita è ora questa corsa dietro a Lui, “tenendo fisso lo sguardo” su di Lui, che è “colui che dà origine alla fede e la porta a compimento” (ver.2).

    E’ finita la grande secolare attesa della salvezza, perché Egli, Gesù, è la salvezza nostra, e di tutti e di tutto: “Egli, di fronte alla gioia che gli era posta dinanzi, si sottopose alla croce, disprezzando il disonore” e ora “siede alla destra del trono di Dio”!!

    Noi viviamo di Lui e per Lui, che per salvarci “ha sopportato contro di sé una così grande ostilità dei peccatori”.

    Ora anche noi siamo chiamati a condividere e a partecipare alla sua stessa opera di salvezza!!

    Per questo oggi la lettera agli Ebrei ci ammonisce e ci esorta: “perché non vi stanchiate perdendovi d’animo. Non avete ancora resistito fino al sangue nella lotta contro il peccato”!! (ver.4).

    Siamo cristiani e la nostra vocazione profonda è seguire il Signore nella sua Pasqua di croce e di gloria!

    Dio ti benedica, e anche noi preghiamo per te! Giovanni e
    Francesco

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.