Pages Navigation Menu

Apocalisse 20,4b-6

Essi ripresero vita e regnarono con Cristo per mille anni; 5 gli altri morti invece non tornarono in vita fino al compimento dei mille anni. Questa è la prima risurrezione. 6 Beati e santi quelli che prendono parte alla prima risurrezione. Su di loro non ha potere la seconda morte, ma saranno sacerdoti di Dio e del Cristo, e regneranno con lui per mille anni.

Tag:,

«

One Comment

  1. “Questa è la prima risurrezione”: Tale Parola si può considerare una meravigliosa definizione della vita cristiana inaugurata dal dono del Battesimo. I cristiani sono morti con Cristo e in Lui sono risorti. Rinati con il Battesimo, “su di loro non ha potere la seconda morte”. Come Francesco d’Assisi cita nel Cantico delle creature, “la morte secunda” non potrà far loro alcun male. Passeranno infatti da questo mondo al Padre. Essi sono davanti a tutta l’umanità gli annunciatori e i testimoni di quello che all’umanità è stato donato nella persona e nell’opera del Figlio di Dio.
    Il dono è fatto all’intera umanità. I credenti vivono sin d’ora quella “vita eterna”. Tale mi sembra il significato dell’espressione “regnarono con Cristo per mille anni”: è la loro partecipazione alla signoria del Cristo che è già in atto e che guida e illumina l’esistenza cristiana. “Gli altri morti invece non tornarono in vita fino al compimento dei mille anni”. I “mille anni” sonno dunque il tempo attuale già illuminato dalla regalità di Gesù. Quando questi “mille anni” saranno compiuti anche “gli altri morti” (ver.5) torneranno in vita, partecipi anch’essi di quella risurrezione che nel dono battesimale è appunto “la prima risurrezione”.
    “Beati e santi quelli che prendono parte alla prima risurrezione” (ver.6): è dunque, come dicevamo sopra, la splendida definizione della vita cristiana.
    Di ti benedica. E tu benedicimi. Tuo. Giovanni.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.