Pages Navigation Menu

1Tessalonicesi 3,11-13

11 Voglia Dio stesso, Padre nostro, e il Signore nostro Gesù guidare il nostro cammino verso di voi! 12 Il Signore vi faccia crescere e sovrabbondare nell’amore fra voi e verso tutti, come sovrabbonda il nostro per voi, 13 per rendere saldi i vostri cuori e irreprensibili nella santità, davanti a Dio e Padre nostro, alla venuta del Signore nostro Gesù con tutti i suoi santi.

Tag:,

«

One Comment

  1. COMMENTO
    Nel breve ma intenso testo di oggi, che si presenta come una preghiera, un’invocazione, sottolineiamo due aspetti:
    1) STRADA DIRETTA. v.11 “Voglia Dio guidare il nostro cammino verso di voi”. Possiamo tradurre questo verbo più letteralmente: Dio renda diritta, diretta, senza ostacoli la nostra strada verso di voi. La strada è quella che porta all’incontro, all’abbraccio, al vedersi in faccia, al parlarsi, al conforto reciproco nelle prove… Nella preghiera chiediamo che siano, insieme, il Padre e Gesù a guidarci in cammino. Nel vangelo che leggiamo oggi (recuperiamo quello della 2a domenica di avvento, Mt 3,1-12) Giovanni Battista invita a “Preparate la via del Signore, raddrizzate isuoi sentieri!”. Quindi andiamo diritti verso gli altri!
    2) SURPLUS di AMORE: è sempre il Signore che deve far crescere e sovrabbondare l’amore tra loro e verso tutti. L’amore abbondante rafforza, rende più saldi, più forti i cuori! Non solo più forti ma addirittura santi!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.