CANTO 250 youtube

RITORNELLO
Ti amo Signore mia forza mio Dio mia roccia mio liberator Mia rupe Mia difesa in cui trovo riparo Mia potente salvezza

1) T’invoco degno di lode dai nemici tu Signor mi salverai invocai nel dolore dal suo tempio mi ascoltò il mio grido è giunto a Lui

2) stese la mano dall’alto dalle acque il Signor mi sollevò il mio Dio mi salvò dai nemici potenti e da quanti mi odiano

3) nei giorni della sventura il Signor è stato mio sostenitor mi vuol bene il mio Dio ed al largo egli mi portò fece salva la vita mia

4) gl’umili salva il Signore ma gli occhi dei superbi abbasserà mia luce è il Signor
fa risplender le tenebre
la mia lampada accenderà

5) la via di Dio è diritta è provata al fuoco la parola sua non c’è Dio se non lui non c’è Dio se non il Signor non c’è rupe fuori di lui

6) la destra sua mi sostenne e mi ha fatto crescere la sua bontà appianò La mia via Mi dà forza in battaglia Non vacillano i passi miei

7) piegasti i miei nemici hai disperso quanti mi odiavano mi scampò il Signore mi fa capo delle nazioni gli stranieri mi servono

8) viva il Signore mia roccia benedetto Dio mio salvatore canterò lode a lui leverò inni al nome suo la vittoria al suo re donò

Accordiper chitarra per tastiera

Tags: canti