;

youtube insiemecantiamo

Kontakion della Resurrezione di ROMANO IL MELODE
Rianimatevi dunque o donne e non siate soggette alla morte! Voi che desideravate vedere il Creatore degli angeli, perché temete la vista di un angelo solo? Io sono un servitore di colui che ha dimorato in questa tomba; ho rango e natura di servo e sono qui ad annunciarvi quello che mi è stato ordinato: è risorto il Signore, ha infranto le bronzee porte di Hades ed ha spezzato le sue ferree sbarre! Ha dato compimento alle profezie ed ha esaltato l’orgoglio dei santi! Venite, fanciulle, a vedere dove giaceva l’Immortale,  colui che ai caduti dona resurrezione!

Il testo:

RIT. Santo angelo mio e custode mio illuminami santo angelo mio custodisci me proteggimi santo angelo mio governami sempre e reggi me a te mi affidò la celeste pietà di Dio santo angelo mio santo angelo mio

(event. Intermezzo strum)

1) l’angelo mio sarà sempre con te egli ti guiderà finchè tu giunga a me custode tuo sarà per via lungo il cammino Fin quando giungerai alla terra che io preparo a te l’angelo mio è il custode mio RIT (event. Strum)

2) A lui onore Sempre darai E ascolterai la voce sua non ti opporrai all’angelo mio perché il mio Nome riposa su di lui non disprezzare i piccoli miei gli angeli loro vedon sempre Iddio l’angelo mio è il custode mio RIT . (event. strum)

3) vedrete il cielo aperto e sul figlio dell’uomo gli angeli di Dio salire e scendere dice il Signore Rendiamo grazie a Dio Che gli angeli ci dona E’ tutto dono suo Ed affidiamo a Lui La nostra vita Si canta in cielo Gloria a Dio E pace in terra Pace agl’uomini l’angelo mio è il custode mio RIT . (event. strum)

Tags: canti