1 Figli di Giuda: Peres, Chesron, Carmì, Cur e Sobal. 2 Reaià, figlio di Sobal, generò Iacat; Iacat generò Acumài e Laad. Queste sono le famiglie dei Soreatiti.
3 Questi sono i discendenti del padre di Etam: Izreèl, Isma e Idbas; la loro sorella si chiamava Aslelponì. 4 Penuèl fu padre di Ghedor; Ezer fu padre di Cusa. Questi sono i figli di Cur, il primogenito di Èfrata, padre di Betlemme.
5 Ascur, padre di Tekòa, aveva due mogli, Chelea e Naarà. 6 Naarà gli partorì Acuzzàm, Chefer, il Temanita e l’Acastarita; questi erano i figli di Naarà. 7 Figli di Chelea: Seret, Socar, Etnan e Kos. 8 Kos generò Anub, Assobebà e le famiglie di Acarchèl, figlio di Arum. 9 Iabes fu più onorato dei suoi fratelli; sua madre l’aveva chiamato Iabes poiché diceva: «Io l’ho partorito con dolore». 10 Iabes invocò il Dio d’Israele dicendo: «Se tu mi benedicessi e allargassi i miei confini e la tua mano fosse con me e mi tenessi lontano dal male in modo che non debba soffrire!». Dio gli concesse quanto aveva chiesto.
11 Chelub, fratello di Suca, generò Mechir, che fu padre di Eston. 12 Eston generò Bet-Rafa, Paseach e Techinnà, padre di Ir-Nacas. Questi sono gli uomini di Reca.
13 Figli di Kenaz: Otnièl e Seraià; figli di Otnièl: Catat e Meonotài. 14 Meonotài generò Ofra; Seraià generò Ioab, padre degli abitanti della valle degli Artigiani, poiché erano artigiani. 15 Figli di Caleb, figlio di Iefunnè: Ir, Ela e Naam. Figli di Ela: Kenaz.
16 Figli di Ieallelèl: Zif, Zifa, Tirià e Asarèl. 17 Figli di Esdra: Ieter, Mered, Efer e Ialon. Essa concepì Miriam, Sammài e Isbach, padre di Estemòa. 18 Sua moglie, la Giudea, generò Iered, padre di Ghedor, Cheber, padre di Soco, e Iekutièl, padre di Zanòach. Questi sono i figli di Bitià, figlia del faraone, che Mered aveva presa in moglie.
19 Figli della moglie di Odia, sorella di Nacam, padre di Keila il Garmita e di Estemòa il Maacatita.
20 Figli di Simone: Ammon, Rinna, Ben-Canan e Tilon. Figli di Isì: Zochet e Ben-Zochet.
21 Figli di Sela, figlio di Giuda: Er, padre di Leca, Lada, padre di Maresà, e le famiglie dei lavoratori del bisso a Bet-Asbèa, 22 Iokim, la gente di Cozebà, Ioas e Saraf, che dominarono in Moab e poi tornarono a Betlemme. Ma si tratta di fatti antichi. 23 Erano vasai e abitavano a Netaìm e a Ghederà; abitavano là con il re, al suo servizio.
24 Figli di Simeone: Nemuèl, Iamin, Iarib, Zerach, Saul, 25 di cui fu figlio Sallum, di cui fu figlio Mibsam, di cui fu figlio Misma. 26 Figli di Misma: Cammuèl, di cui fu figlio Zaccur, di cui fu figlio Simei. 27 Simei ebbe sedici figli e sei figlie, ma i suoi fratelli non ebbero molti figli: tutte le loro famiglie non si moltiplicarono come quelle dei discendenti di Giuda. 28 Si stabilirono a Bersabea, a Moladà, a Casar-Sual, 29 a Bila, a Esem, a Tolad, 30 a Betuèl, a Corma, a Siklag, 31 a Bet-Marcabòt, a Casar-Susìm, a Bet-Birì e a Saaràim. Queste furono le loro città fino al regno di Davide. 32 Loro villaggi erano Etam, Ain, Rimmon, Tochen e Asan: cinque città 33 e tutti i villaggi che erano intorno a queste città fino a Baal. Questa era la loro sede e questi i loro nomi nei registri genealogici.
34 Mesobàb, Iamlec, Iosa, figlio di Amasia, 35 Gioele, Ieu, figlio di Iosibia, figlio di Seraià, figlio di Asièl, 36 Elioenài, Iaakòba, Iesocaià, Asaià, Adièl, Iesimièl, Benaià, 37 Ziza, figlio di Sifì, figlio di Allon, figlio di Iedaià, figlio di Simrì, figlio di Semaià: 38 questi, elencati per nome, erano capi nelle loro famiglie; i loro casati si estesero molto. 39 Andarono verso l’ingresso di Ghedor fino a oriente della valle, in cerca di pascoli per le loro greggi. 40 Trovarono pascoli pingui e buoni; la regione era estesa, tranquilla e quieta, poiché prima vi abitavano i discendenti di Cam. 41 Ma gli uomini di cui sono stati elencati i nomi, al tempo di Ezechia, re di Giuda, assalirono e sbaragliarono le loro tende e i Meuniti, che si trovavano là; li votarono allo sterminio, che è durato fino ad oggi, e ne occuparono il posto poiché era ricco di pascoli per le greggi.
42 Alcuni di loro, fra i discendenti di Simeone, andarono sulle montagne di Seir: cinquecento uomini, guidati da Pelatia, Nearia, Refaià e Uzzièl, figli di Isì. 43 Eliminarono i superstiti degli Amaleciti e si stabilirono là fino ad oggi.

Tags: 1Cronache